Posta in arrivo Aiuto
Come controllare i segni vitali di un cane

Conoscere i segni vitali di un cane è un modo semplice e importante per aiutare un eventuale 4 zampe in difficoltà. Ogni volta che hai delle preoccupazioni su un cane di cui ti occupi, puoi controllare i suoi segni vitali per fornire informazioni cruciali a un veterinario. Inoltre, controllare e registrare periodicamente i normali segni vitali di Fido, come la frequenza cardiaca, ti porterà a conoscere ciò che è "normale" per quel cane. Saperlo ti aiuterà in caso di un’incidente o una malattia.

I tre segni vitali da controllare sono la frequenza cardiaca, la frequenza respiratoria e la temperatura corporea.

 

La frequenza cardiaca dei cani

La frequenza cardiaca media per i cani è tra 60 e 140 battiti al minuto.

Per misurarla:

  • Metti la mano sul suo torace
  • Conta quanti battiti ci sono in 15 secondi
  • Moltiplica il risultato per 4 

Se hai difficoltà a rilevare i battiti del cuore nell'area del torace, prova a posizionare due dita al centro della coscia del cane, vicino al punto in cui la gamba si unisce al corpo. Lì dovresti essere in grado di sentire pulsare l'arteria femorale ogni volta che il cuore batte.

La frequenza respiratoria dei cani

Misura la frequenza cardiaca del cane quando è a riposo (in altre parole, non dopo aver fatto una corsa). Un cane sano, a seconda della razza, fa tra 12 e 24 respiri al minuto.

Per misurarla:

  • Conta il numero di volte in cui il torace si espande nel giro di 10 secondi
  • Moltiplica il risultato per 6

Puoi farlo guardando il cane o appoggiando la mano sulle sue costole. Le respirazioni normali non dovrebbero fare alcun rumore e dovrebbero richiedere uno sforzo minimo. Ovviamente, se ti prendi cura di una razza brachicefalica, come un Carlino o un Bulldog Inglese, di tanto in tanto potresti aspettarti un piccolo “sbuffo”.

La temperatura corporea dei cani

La temperatura normale va circa dai 38 ai 39 gradi centigradi

Il modo migliore per misurare la temperatura di un cane è per via rettale. Offri al tuo cane un giocattolo per distrarlo mentre gli misuri la temperatura. Se tu o Fido non vi sentite a vostro agio con questo particolare metodo, ti consigliamo di usare un termometro auricolare o un termometro a infrarossi per animali. 

 

Ma i segni vitali non sono tutto...

Conoscere lo storico medico di un cane e eventuali farmaci che sta assumendo è fondamentale per un veterinario. I veterinario di fiducia di un cane dovrebbe avere a disposizione tutte queste informazioni ma assicurati di ricontrollarlo con il proprietario.

 

Articolo scritto dalla veterinaria Dottoressa Rebecca Jackson, Philadelphia, USA.

Questo articolo ti ha aiutato?
Grazie per il tuo feedback!